Webinar Anima Gemella con Hoseki Vannini

Tra me e Hoseki Vannini c’è una singolare storia di … Anime gemelle, proprio tra me e lei. Ci siamo conosciute su questo blog (è stata la mia prima commentatrice) in maniera molto singolare e da tempo abbiamo l’idea di scrivere un testo a 4 mani e raccontare la “nostra storia”. Che è la scusa per dedicarci a una storia immensamente più grande che riguarda la nostra idea, e la nostra visione, del ritorno ciclico (detto anche reincarnazione) attraverso le nostre esperienze, ricerche, interviste e sensazioni. E anche dell’idea di coppia, d’amore e di relazione che c’è dietro ogni rapporto, sempre (e per sempre) unito tra il di qua e il di Là.

La storia qui sotto fa parte del vissuto di Hoseki adolescente, quando ancora si chiamava Maria e viveva un amore da sogno e un richiamo della stessa di poco tempo fa.

Hoseki Vannini sarà con noi Josaya giovedì prossimo 3 maggio alle 21 in uno speciale webinar in cui ci parlerà del suo testo Anima Gemella che per l’occasione sarà proposto con uno sconto e oltre all’ascolto i partecipanti potranno farele domande tramite chat.

Per chi vuole essere con noi ecco il link di iscrizione gratuita alla serata:

http://josaya.com/animagemella/webinar/

 

Molti anni fa, ero molto giovane, e  mi innamorai di un uomo più grande di me, io avevo 16 anni, Lui 33.
Tutto avvenne come un gioco. La mia giovinezza e la sua allegra maturità fecero coppia per un bel po’ di tempo. Io ero orgogliosa di quel Giornalista sempre in giro per il mondo, ero orgogliosa del mio Vannini che, in anteprima, mi narrava le notizie che, il giorno seguente, Altri avrebbero letto sui giornali.

Fra i due il Ragazzo era lui… Il suo sorriso, la sua contagiosa voglia di vivere, la sua curiosità, furono i miei Maestri di vita. Mi canzonava sempre il mio Vannini, mi chiamava la “seriosissima Signora VANNINI” e ci teneva a sottolinerare quell’appellativo  con un abbraccio forte forte. Fu lui a mettermi in mano la penna, ad incoraggiarmi a scrivere i miei pensieri. Era severo quando mi leggeva, ma poi non faceva che lodarmi e diceva che, presto, sarei diventata più brava di lui. Amava pronosticare il nostro futuro, diceva che in casa nostra avremmo vissuto  fra mille scartoffie, diceva che avremmo mangiato “pane ed inchostro” e poi rideva …

Non durò molto quella felicità spensierata…Un brutto giorno, improvvisamente, il mio Tennista sempre abbronzato, l’Uomo elegante che vestiva camicie di seta e non rinunciava mai ad un tocco di blu o di azzurro per ravvivare il suo abbigliamento sobrio, ma raffinato, morì. Morì ed io rimasi sola con in mano un fazzoletto di raso blu. Non è stato facile riprendere il filo della mia vita, non è stato facile tornare a sorridere. Per anni, ogni giorno, ho sperato di “vederlo” almeno in sogno, di sentire il suo profumo …Niente … Solo i ricordi a farmi compagnia. Si dice che si ama una volta sola. Non è vero …ho amato ancora, ma mai come ho amato il mio Vannini. Ho cercato di onorare la sua memoria in ogni gesto che ho compiuto, ma non riuscivo a parlare con nessuno di Lui, del nostro Amore troppo breve, troppo intenso.

Mi sono portata dentro questo mio dolore come un dolce fardello  … Ho continuato a “conversare” con lui, spesso mi sono disperata…La sua presenza nel mio cuore non è mai venuta meno. Ho imparato a sublimare la sua mancanza in mille azioni che me lo ricordassero, l’ho tenuto in vita dentro di me. L’incontro con la Spiritualità, ed una Fede rinnovata dalla mia sofferenza, hanno aperto nuovi varchi nel mio animo, da quei varchi è entrata tanta luce che ha fatto brillare le mie lacrime e le ha colorate con le tinte dell’Arcobaleno. Ieri sera, non so perchè, con una mia Amica carissima, dopo anni di silenzio, ho accennato a  lui. Ho raccontato brevemente di noi due … Un flash, un momento di intimità sfuggita al mio abituale, ferreo controllo. Stanotte non ho dormito.

Oggi pomeriggio, mi chiama la mia Amica, era emozionata e confusa. Titubante mi ha chiesto: “Ma, il tuo Amore amava molto il blu e l’azzurro ?” Le ho risposto  istintivamente di sì … A quel punto, la mia Amica, mi ha detto che, in mattinata, il mio Amore – e non sapeva spiegarmi in che maniera comunicasse così chiaramente con Lei – le aveva confidato quella sua passione per il blu e l’azzurro mentre, con dolce prepotenza, la “conduceva” in un negozio .. Lei, come in trance, è entrata lì,  ed ha acquistato  per me un paio di orecchini azzurri… Sulla scatolina in cui sono stati riposti spiccava una scritta, e quella scritta era “namaste”. A quel punto, la evanescente Presenza che, fino ad allora, l’aveva guidata, è svanita. C’è da dire che il mio Vannini mi rimproverava scherzosamente la mia estrema semplicità, il mio stile ” maschiaccio”, e non faceva che regalarmi gioielli per spingermi a vestire da donna.

Non avevo più indossato orecchini da quel giorno fatidico… Siamo spinti a pensare, da errate convinzioni, che la morte ci separi, irrimediabilmente, da chi amiamo, che tutto finisca quando quell’ultimo respiro si perde nell’aria… non è così ..Bisogna aver fiducia nell’Amore, sempre …Non ti abbandona mai chi t’ha amato, l’Amore non abbandona nessuno …L’Amore sa sempre farci sentire che C’E', che E’ in noi, che E’ con noi …

Il mistero della vita è grande, quello della morte è immenso, ma l’Amore entrambi li supera …ed i miei orecchini azzurri ne sono la tenera prova… grazie, Vannini mio… grazie, Rossy mia…

Hoseki Vannini

5 risposte a Webinar Anima Gemella con Hoseki Vannini

  • Marina scrive:

    Hoseki, ti amo <3 mi sono scese lacrime di commozione…..tu sei una grande. A rivederci al webinar

    Marina Lorenzi

  • hoseki vannini scrive:

    adorata Gemella mia , sapessi come mi sono commossa leggendo il tuo accenno a quel nostro momento magico , a quel momento che Tu ed io abbiamo vissuto come un sogno ad occhi aperti e dal quale , per nostra fortuna, non ci siamo più risvegliate …Appena le prime parole di quel tuo post iniziarono a scorrere sotto i miei occhi , quella sensazione di solitudine rassegnata con la quale serenamente convivevo da tanto e che era come un nodo stretto intorno al mio stomaco, iniziò a sciogliersi …leggevo e …mi leggevo …frase dopo frase ” entravo” con familiarità nel tuo cuore, sentivo le tue emozioni e le scoprivo mie …la mia risposta al tuo pensiero si formulò da sola , sgorgò da una piega nascosta del mio cuore che , improvvisamente, si era distesa e faceva fluire parole taciute da sempre …poi, le nostre voci, i nostri discorsi fitti , quel “ritrovarsi” via via più certo, più vivo, che si traduceva nella sicurezza gioiosa che finalmente ci eravamo riunite …quanta letizia , quanta amorevole condivisione in ogni nostra chiacchierata e poi la decisione che il nostro dolce segreto sarebbe diventato il punto di partenza per rassicurare chi si ama che ci si ” ritrova ” sempre , vita dopo vita, e che ciò che l’amore ha unito nulla può tenere distante …un giorno racconteremo nei particolari , a quattro mani ed un solo cuore, quello che abbiamo vissuto e che viviamo ogni volta che le nostre anime si ” toccano”, vero , Silvia cara ? …ora , desideriamo ancora godere per un po’ la nostra intimità spirituale , ma , presto, sì, ne sveleremo i particolari …grazie , Anima mia …grazie di essere tornata a me , grazie di tenere sempre la mia mano stretta alla tua …ti amo ..

  • hoseki vannini scrive:

    grazie , Marina mia …la tua presenza nella mia vita è un dono …mille baci

  • Cinzia scrive:

    che belle parole, mi hanno commossa. Peccato non poterci essere questa sera. Dalle parole traspare la tua dolcezza. Speriamo ci sia un’altra occasione.
    Namastè. Cinzia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

AMORE da conquistare e con cui stare

Regalo per Te

Coaching con me

Armonizzarsi è connettersi collegarsi al Tutto.
Scopri il Coaching Armonico.

Seminari Josaya 2014

Cerchi d’Oro audio 432hz

Libro consigliato!

Alchimia Selvatica - Libro
La via del risveglio attraverso le arti magiche del bosco
€ 11

Amore da conquistare

Lui Sa nel Grande Disegno

è disponibile Magic Huna

MAGIC HUNA Il Segreto non è nascosto
Prefazione di Max Damioli

Libro di carta
Ebook

Archivio

Cerchio d’Amore

L’amore non è una passione. L’amore non è un’ emozione. Non solo.L’amore è una comprensione profonda del fatto che in qualche modo l’altro ti completa.Qualcuno che ti rende un Cerchio perfetto. La presenza dell’altro rinforza la tua presenza. L’amore dà la libertà di essere se stessi, e amare davvero è volere il Bene dell'amato.

Il mio sito principale

ℒℴ√ℰ ℳℰ ♡

vendita cosmetici on-line