Salute

Siamo la nostra salute o la nostra malattia?

Si può desiderare soltanto qualcosa che non c’è, qualcosa che ancora non abbiamo. E’ stato detto che un desiderio è una premonizione, che, quando è espresso in purezza, è la voce dell’anima che parla e spinge a qualcosa che che avverrà, che la parte Intelligente di noi già sa esistere per la sua (nostra) gioia e la nostra completezza. Il Desiderio è la spinta all’evoluzione, il senso di continuare ad esistere con entusiasmo, passione, curiosità e ardore. La meta è la scusa e la curiosità per intraprendere il Viaggio e non uscire maldestramente dalla carreggiata.

Jovanotti nella sua ultima canzone “Tensione evolutiva” canta:

 

“ci vuole pioggia
vento
e sangue nelle vene
e sangue nelle vene
e una ragione per vivere
per sollevare le palpebre
e non restare a compiangermi
e innamorarmi ogni giorno ogni ora ogni giorno ogni ora di più
di più
di più”

 

 

Dobbiamo sempre darci “una ragione per vivere” e questa ragione può essere supportata soltanto dall’Amore. Amore per noi stessi innanzitutto, per ogni persona e cosa e momento dell’adesso. Non ci sono interessi che stimolino, riscaldino e diano “un senso” all’esistere quanto l’essere in amore. L’amore non sbaglia mai e non è mai sbagliato.

Anche le storie d’amore più dolorose insegnano qualcosa, se vogliamo imparare, se vogliamo davvero crescere. Alcune persone dopo quelli che intendono come fallimenti ritengono di dover chiudere alla fiducia e all’entusiasmo, alla curiosità e alla Vita. Alzano corazze e diffidenza per paura di soffrire ancora cristallizzando l’opportunità di crescita punendosi in una prigione emotiva gelida e morta, dove i primi cadaveri sono loro stessi arroccati in un’eterna pausa vitale e creativa. E si compiangono spesso cercando qualcuno con cui sfogarsi e sovraccaricare anche altri di energie di disfatta e stasi.

Ognuno di noi ha sperimentato vissuti da cui non credeva di poterne uscire… vivo. Nel passato di tutti c’è qualcosa di cui pensavamo ne saremmo potuti anche fisicamente morire o ammalarci: relazioni amorose a senso unico o ossessive, grandi frustrazioni o ingiustizie lavorative, amicizie importanti dolorosamente troncate senza spiegazioni e anche brutte figure epocali, situazioni paradossali create da emotività incontrollata o disperazione infinita per la dipartita terrestre di qualcuno. Mai, ne eravamo certi, ci saremmo potuti risollevare, “quella” devastante faccenda, pensavamo, avrebbe cambiato e condizionato inesorabilmente la nostra mente, il nostro cuore e tutta la nostra vita.

E poi è passato il tempo mentre cercavamo di sopravvivere come potevamo. E poi altro tempo dove malgrado tutto la percezione del problema si faceva più flebile, e poi altro tempo dove la Vita ci porgeva, mai aveva smesso solo noi avevamo temporaneamente staccato la connessione, nuove considerazioni, situazioni, nuove opportunità di ri creare la nostra integrità e la nostra felicità.

Fino a che è arrivato un tempo dove riusciamo a guardare quell’episodio quasi con tenerezza, quei remoti, piccoli e disperati noi come esseri che hanno fatto quello che potevano con quello che sapevano, e riusciamo a vedere quanta ricchezza ci ha portato anche la batosta più grande. Anzi a volte più grande è stata la sventola più immensi diventiamo in un futuro che sta a noi decidere quando e come mettere in atto per ristabilirci da quella malattia che imponiamo alla nostra anima e di conseguenza al nostro corpo, mente, spirito.

Fluire significa innamorarsi di tutto e di tutti ogni giorno, concentrandosi soprattutto sul bello e sul buono di ogni mortal faccenda, che è ciò che ci riguarda davvero come esseri umani in collegamento al Cielo: il qui e ora concreto mai disgiunto dalla nostra anima, che è sempre viva, presente, attenta, sensibile, intelligente spesso molto più di noi stessi.

La malattia non nasce “per caso” o per sfortuna, ma essa nasce per il “Caos” autogenerato, inconsciamente o consciamente dall’Essere stesso che si pone in modo “anti-contro-opposto” rispetto alle Leggi che regolano gli Esseri Viventi, generando in se stesso un sistema biologico caotico; quindi la malattia e’ la cristallizzazione, ovvero il corpo fisico caotico nel sistema Psicoecobiologico alterato rispetto alla Perfetta Salute.

I pensieri diventano cose

 

“Prendiamoci cura di noi in ogni dettaglio perchè meritiamo sempre il meglio.
Scegliamo di essere sempre positive e immaginative iniziando a creare con le parole “pro”.

I pensieri e le parole diventano cose.

 

Claudia Schiffer foto Ellen Von Unwerth, in una mia rielaborazione, al posto del fiocco rosa simbolo della “lotta contro il cancro” al seno… E’ erotica? Perchè… ne abbiamo paura? Amiamoci.

 

 

Problemi di coppia? Io me la rido!

Divertirsi insieme è fondamentale, allunga la vita confermando che ridere davvero e sempre fa buon sangue, a noi e nello specifico anche alla nostra relazione di coppia.

Quante volte di fronte ai problemi o nei momenti di tensione scegliamo un sovversivo “E io invece con te me la rido”?

Quando ci dimentichiamo di nutrire il rapporto con delle sane risate il livello dello stesso prende una piega meno colorata e propositiva e siamo più inclini a drammatizzare situazioni che potrebbero essere sgonfiate semplicemente scoppiando entrambi a ridere.

Quando la scelta del compagno ha tenuto in considerazione, oltre a quelle affinità che riteniamo irrinunciabili, che la piacevolezza di stare bene insieme vuole dire sdrammatizzare e divertirsi più che si può, la qualità della nostra vita in primis e parallelamente quella della coppia, prende una consistenza di gioioso benessere che ci fa davvero godere della strada che stiamo percorrendo insieme.

Una risata positiva contiene complicità, amicizia, fiducia, comprensione, brio, buonumore, entusiasmo, voglia di vivere e un immediato ottimismo anche in quelle situazioni non proprio idilliache che di quando in quando si affacciano in qualunque tandem anche se ben affiatato.

Iniziare la giornata con un bel sorriso sul volto e la predisposizione al buonumore è il miglior elisir che possiamo autoprodurre e l’abitudine alla capacità di aumentarne l’efficacia in maniera esponenziale.

E’ provata la realtà concreta dei benefici delle risate, migliorano la circolazione con vantaggi che toccano ogni cellula dell’organismo: fanno bene al cuore, rendono la carnagione luminosa, ci danno pensieri più limpidi, le arterie più forti ed elastiche, aiutano a rassodare l’addome bruciando calorie, eliminano le tossine e lo stress e molto altro, proprio come praticare un costante esercizio fisico. Insomma anche ridere è un’ulteriore opportunità di guarigione.

Controindicazioni? Nessuna! Il miglior sport della coppia insieme a una buona sessualità.E quando anche questa fosse in quei momenti di bassa fisiologica, che capitano, poter ridere (e a volte anche riderne) rafforza un rapporto di stima, recupero, fiducia e profondo bene reciproco.

Ridere insieme è un legame che va oltre molti altri contenuti di un rapporto, allenta le tensioni e può sanare mille e una situazioni.


Da ricerche sull’argomento sembra stabilito che l’uomo, nella fase della conoscenza, è magneticamente attratto da una donna che sorride e ride, e che soprattutto sa divertirsi alle sue battute. Lo è un pò meno quando è lei che fa la boutade, soprattutto se in modo ironico.

Il maschio medio, soprattutto inizialmente, ha bisogno di ammirazione e rassicurazione e vorrebbe essere lui e solo lui il protagonista dello show. In realtà di maschi evoluti, sicuri e centrati ce ne sono davvero tanti e sono quelli che apprezzano da subito una compagna che non deve limitare la propria personalità per soccorrere la carenza di autostima con bisogno di considerazione ammirata e rassicurazioni da mamma col cucciolo.

L’autoironia è sempre apprezzata da entrambi e riporta ad una parità nel divertirsi e nel mostrarsi senza vergogna o paura del giudizio. Importante che non sia lesiva o magari nasconda un contorto modo per essere costantemente consolati e supportati sulle proprie presunte mancanze. Pertanto ridere di sè stessi va bene ma che sia fatto sempre anche qui con autostima e un certo amor proprio, giusto il desiderio di giocare insieme.

E’ naturale che il senso dell’umorismo, per divertire entrambi, per fare da carburante, deve essere sulla “stessa lunghezza d’onda” questa non si può forzare ma si può armonizzare con la conoscenza, il rispetto e la voglia di un’intimità giocosa che va oltre ogni confine, senza sentirsi presi di mira, sminuiti o beffeggiati. L’amorevolezza è sempre rassicurante e sostiene il legame, è adorabile essere presi e prendere in giro stuzzicando con leggerezza, rinforza e unisce e rende desiderabile poter giocare ancora di più.

Insomma chi vuole campare cent’anni in una relazione stabile… se la rida complice, con la propria anima gemella, sempre e comunque!

Il Meglio della Vita seguendo i ritmi della Natura

Per poter adempiere alla propria missione, l’essere umano deve prima di tutto essere sano. Per poter vivere per il Tutto e funzionare come una cellula del Grande Organismo Universale, egli deve essere in buona salute. Peter Deunov insegnava ai suoi discepoli a mantenere il ritmo vitale dei loro organismi, usando le forze positive della natura.
Secondo il suo insegnamento, questi sono i fattori essenziali per la guarigione:

SOLE
“Tra il Sole e l’organismo umano, c’è lo stesso collegamento che esiste tra Dio e l’anima umana. Senza questo collegamento, non è possibile lo sviluppo umano. Il SOLE è la fonte dell’energia vitale per l’intero Sistema Solare. I primi raggi del sole all’alba, sono i più potenti. Questo è anche il momento in cui l’organismo umano è più ricettivo verso l’energia del sole. Bisogna ricevere e processare ciò che il Sole dona. Gli esseri umani assorbono energia solare per il loro cervello, polmoni stomaco e corpo. C’è intelligenza in quella energia. Salutare il sorgere del sole significa coscientemente diventare uno con lui, perché la sua energia possa fluire nel nostro organismo. Tanto più assorbite energia solare, tanto più acquisite magnetismo e dolcezza. Salutando la luce con amore, ne traete benefici”.

ARIA
“La salute dipende da una respirazione appropriata. Respirando correttamente eliminate i disturbi mentali e fisici e rinnovate gradualmente la vostra vita installandovi armonia. Per respirazione corretta intendo attingere energia vitale, il prana, contenuto nell’aria. In primavera quindi uscite dalla città per una camminata, lontano da polveri e fumi della città, e fate almeno 1 ora di esercizi di respirazione. Aprile, maggio e giugno sono i mesi più ricchi per l’energia di guarigione. Sono altamente benefici e si dovrebbero usare. È bene bere acqua calda che apre i pori, che si aprono anche quando sudate, eliminando le tossine dall’organismo. Portare acqua è un buon metodo per mantenere salute. Migliora la circolazione, sviluppa il sistema respiratorio e genera sudore. Quando la portate, assorbite anche un po’ del suo magnetismo ed anche questo ha un effetto di guarigione”.

ACQUA
L’acqua è portatrice di vita, di prana. Chi sa come usare quel prana, può facilmente curarsi. L’acqua porta via l’eccesso di calore dall’organismo e ristabilisce il suo equilibrio. Per poter essere sani, dovete bere una certa quantità di acqua. Il suo significato per l’organismo umano è lo stesso che troviamo in natura.

Ogni organismo deve consumare quotidianamente un certo quantitativo di acqua. Bevendola correttamente, diventate uno con le sue proprietà magnetiche. L’acqua pulisce l’organismo, porta la vita! Se volete essere sani, ricordate l’effetto benefico dell’acqua sull’organismo. Essa regola il sistema nervoso, pulisce l’organismo, dissolve i depositi dannosi ed è un buon conduttore di magnetismo”.

CIBO
“L’igiene della vita dovrebbe cominciare con l’uso appropriato della luce immagazzinata nelle piante e nella frutta. Ogni organismo ha bisogno di una dieta specifica che è benefica sia per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale dell’essere umano. Alle attuali condizioni di vita, si dovrebbe essere vegetariani. La carne introduce elementi negativi nell’organismo che sono troppo difficili da gestire. Essi producono un effetto negativo sia sul fisico che sulla mente. La vostra longevità dipende da una dieta corretta.

Attraverso il cibo assorbite materiale che usate non solo per costruire il vostro corpo ma anche la vostra anima. La dieta determina anche la vostra salute. Dovreste scegliere il cibo più puro e la migliore qualità per ottenere un effetto positivo sul vostro sistema. Non raccomando la carne poiché contiene poca luce e calore. frutta e verdura contengono più luce e calore. È meglio ricevere il cibo nella sua forma primaria. È consigliabile mangiare dopo l’alba al mattino e prima del tramonto la sera.

Dovreste mangiare in un buon stato d’animo, senza essere disturbati. È importante come mangiate il cibo. Pasti veloci e senza cura sono dannosi per l’organismo. Dovete mangiare consapevolmente per poter beneficiare del cibo. La cosa più importante è il sentimento di gratitudine mentre mangiate. Il vostro futuro dipende dal cibo che mangiate: tanto più puro e sano sarà, tanto più luminoso il futuro che avrete davanti”.

Peter Deunov

 

traduzione di Cristina Bassi

disinformazione.it

Bellezza e Armonia LiberaMente

Legge d’attrazione, Ho-Oponopono, Theta Healing, Mantra, sono tecniche potentissime, cosa che non bisogna dimenticare noi siamo in grado di percepire attraverso l’emozione ed il sentimento ma non solo…

Il nostro corpo fisico rappresenta il nostro “tempio” colui che interagisce con il mondo, percepisce il piacere della bellezza, il dolore, il calore ecc. attraverso i sensi.

Dobbiamo prenderci grande cura del nostro corpo della nostra salute, della nostra bellezza, è un atto d’amore verso se stessi. Dobbiamo amarci profondamente.

Gli alimenti, l’acqua, l’aria, rappresentano gli elementi più importanti per mantenere in perfetta armonia il nostro corpo fisico.

Amore, salute e bellezza = Armonia.

Così  come nutriamo il nostro spirito dobbiamo evitare di dimenticarci del nostro “tempio”

Dobbiamo scegliere e utilizzare con amore tutto ciò che ci nutre, che ci rigenera. Anche l’intenzione e l’emozione è importante, non possiamo nutrire il nostro corpo mentre siamo in collera, oppure utilizzare cibo “spazzatura.”


Come scegliamo gli alimenti, in base a quello che ci piace, all’appetito o a quello che ci richiede meno tempo per consumarlo?

Cosa pensiamo mentre mangiamo?

Quanto è importante per noi l’acqua?

Quanto ci soddisfa la nostra immagine?

Così come nutriamo la nostra mente, i nostri sentimenti, la nostra crescita personale, dobbiamo nutrire con amore anche il nostro corpo ed il risultato sarà armonia.

La potenza del sentimento e l’emozione nutrono la bellezza del corpo e della mente

L’Amore come vita, l’Amore come bellezza e armonia.

Gabriella Galbiati

terapeuta del metodo LiberaMente©, nutrizionista, floriterapeuta.

AMORE da conquistare e con cui stare

 VUOI PARTECIPARE AL PROSSIMO WEBINAR HO'OPONOPONO?

è mensile e gratuito!

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere tutte le info sui webinar Ho'oponopono e scarichi subito l'omaggio di benvenuto: le prime 24 pagine di Pulisco Vedo e Agisco - Ho'oponopono postmoderno.

Riceverai tutte le news e l’accesso al webinar mensile gratuito in diretta dalla Casa 108.

Potrai cancellarti dalla mailinglist in qualunque momento con un semplice clic.

Pulisco Vedo e Agisco

il mio Ho’oponopono

Mala 108 grani

Amore da conquistare

Lui Sa nel Grande Disegno

La perfetta pulizia di Ho’oponopono

Meditazione del Bosco Interiore

Libro consigliatissimo

Al Posto Tavola dell'Anima
Il cibo è un nostro prezioso amico che ci può aiutare a scoprire parti di noi ancora inesplorate
€ 11

Archivio

Visualizzazione guidata a 432hz

Meditazione guidata

Coaching con me

Armonizzarsi è connettersi, collegarsi al Tutto.

Bruno Groening

Sessione Ho’oponopono di coppia

Cerchio d’Amore

L’amore non è una passione. L’amore non è un’emozione. Non solo. L’amore è una comprensione profonda del fatto che in qualche modo l’altro ti completa. Qualcuno che ti rende un Cerchio perfetto. La presenza dell’altro rinforza la tua presenza. L’amore dà la libertà di essere se stessi, e amare davvero è volere il Bene dell'amato quanto il proprio.

Il mio sito principale

ℒℴ√ℰ ♡

antiparassitari cani e gatti

ℒℴ√ℰ ℳ ﻉ ♡

vendita cosmetici on-line